skip to Main Content
Servizio Cortesia: 3517876608 info@auroracartomanzia.it

La Luna dei Tarocchi

La Luna dei Tarocchi è il diciottesimo arcano ed è iconograficamente rappresentata da due lupi (o cani) che ululano alla luna fra due torri. Poco più distante si vede un gambero che emerge dall’acqua e delle gocce di acqua ascendenti verso il cielo. La luna, vista piena o in primo quarto, irradia con la sua luce il paesaggio e il sentiero dove i due cani fanno da guardia.

Una carta ricca, dall’interpretazione vasta e profonda quella della luna: In alcune interpretazioni infatti, il gambero sottintende il segno zodiacale del cancro protetto dalle costellazioni del Cane maggiore e del Cane minore come nell’antica mitologia. Ancora, il gambero potrebbe invece

rappresentare l’inconscio che si muove su sentieri irti di ostacoli (rappresentati in tal caso dai cani). Le gocce ascendenti verso il cielo parlerebbero invece di energia terrena.

La Luna dei Tarocchi come profezie e ascolto del proprio inconscio

La carta della Luna dei Tarocchi essendo legata all’inconscio e all’immagine della notte come lato più oscuro del mondo, è un arcano piuttosto ambiguo e spesso non propriamente indicatore di buone notizie. Ispirata al mondo esoterico come Arcano femminile legato alle visioni profetiche, la Luna simboleggia anche l’infanzia, la femminilità, la donna e i sogni.

La carta richiama fortemente il movimento dell’astro esprimendo il senso del cambiamento e del superamento dell’oscurità. Proprio come la Luna, se da una parte si può intravedere il suo lato più oscuro e dall’altra la luce, anche la propria esistenza può essere percepita di momenti oscuri e perigliosi anche se d’altra parte c’è il proprio intuito che può proteggerci da essi. Quindi, viaggi lunghi e travagliati, presagi spesso di pericoli, verità difficili da venire alla luce, questo è quanto esprime la carta della Luna.

La Luna dei Tarocchi in Cartomanzia

La Luna come si è detto è un arcano legato fortemente al senso della profezia e al mondo dell’inconscio ma la sua profondità arriva ben oltre. Essa può essere anche l’immagine della memoria, delle esperienze dimenticate, del vissuto negativo che ancora potrebbe tormentarci nel presente. Quindi un arcano di indubbia riflessione, che sembra avvertire il consultante di un qualcosa che si lega al suo inconscio e che necessita della sua prontezza perché si possa guardare oltre. Se il consultante deve fare un viaggio, è il momento per lui di riflettere sui pericoli che potrebbe comportare, se riferito a persone che si sono rifatte vive nella vita, egli dovrà ascoltare il suo istinto e stare attento alle sensazioni che prova alla loro vista. La Luna potrebbe anche profetizzare possibili truffe dalle quali guardarsi bene rimanendo ricettivi e attenti.

La Luna a diritto

 La Luna spesso è simbolo di una personalità sognatrice ed ingenua, spesso riflessiva ma debole. Quando compare a diritto, i suoi significati si rivolgono quindi alla propria parte più inconscia fino a divenire per il consultante, chiari segnali di avvertimento. Egli potrebbe essere in preda a un desiderio inconfessato, un trauma, un angoscia che tuttavia, grazie all’intuito, potrebbe avvertire e evitare con anticipo i suoi danni. Essendo una carta dal forte potere esoterico, la Luna potrebbe rivelarsi portatrice di notizie del passato come l’incontro con persone che appartengono al passato, ricordi, rimpianti. Quando a diritto, in amore la Luna potrebbe indicare la ricerca e il bisogno del consultante di un rapporto dalla forte intesa spirituale ma potrebbe mettere in guardia anche da un rapporto all’insegna di conflitti interiori. Sul lavoro, la Luna a diritto privilegia quelle professioni creative o di carattere psicologico, ma anche lavori legati al mare, ai viaggi e alle arti esoteriche.

La Luna a rovescio

La Luna è una carta che evoca la riflessione e l’osservazione sia intellettuale che spirituale, mettendo in luce uno spiccato interesse per l’ignoto sotto l’aspetto platonico ma anche pratico. Ma a rovescio il suo significato è quello del lato oscuro e più tenebroso dell’inconscio: essa esprime le paure, le ossessioni ma anche tutte quelle emozioni che finiscono con lo scappare dal proprio controllo, come la depressione, l’ansia. La Luna a rovescio potrebbe segnalare di pericoli latenti, che potrebbero compromettere i progetti del consultante. Questo perché egli ha smesso di ascoltare le proprie sensazioni per mentire a se stesso. Ecco perché in amore potrebbe indicare superficialità, illusioni, inganni con se stessi. Quindi sentimenti confusi, scandali, tradimenti e rapporti tenebrosi. Sul piano lavorativo, false promesse potrebbero ingannare le aspettative del consultante, lavori inadatti e progetti tenuti in pedi senza una reale capacità analitica del consultante.

Back To Top
Open chat
1
Ciao
Serve Aiuto?